13
Feb
2011
2
Borderlife - Il romanzo di Marco Innocenti sul mondo degli invisibili agli occhi della società

Borderlife

borderlife

E se la linea che ci separa dagli invisibili fosse più sottile di quel che abbiamo sempre creduto? Michele Campiglia cammina a sua insaputa su quell’orlo incerto oltre il quale c’è un mondo di emarginazione, oscuro e sconosciuto. L’improvviso licenziamento e la fine della storia d’amore con Stella – donna molto più grande di lui, un po’ madre e un po’ amante – portano Michele a vedere coloro che nessun altro vede: gli Invisibili, una massa di uomini e donne che si aggirano come fantasmi per le strade di Firenze. Fino a che, un giorno, anche Michele oltrepasserà la linea di confine che separa visibile e invisibile. Tornare indietro non sarà facile.

(Avagliano, Roma, 2011)

2